Giovedì, 28 Ottobre 2021
Concerti

Contrordine Kom: non apriranno più il concerto di Capodanno

La tribute band pescarese di Vasco Rossi ha deciso di non prendere più parte all'evento previsto il 1° gennaio 2020 nell'area di risulta, in cui avrebbe dovuto fare da apripista ai comici di Made in Sud e, in serata, agli Stadio

Contrordine Kom: non apriranno più il concerto di Capodanno. La tribute band pescarese di Vasco Rossi ha deciso di non prendere più parte all'evento previsto il 1° gennaio 2020 nell'area di risulta, in cui avrebbe dovuto fare da apripista ai comici di Made in Sud e, in serata, agli Stadio. Le motivazioni di questo passo indietro sono state affidate da Mirco Salerni e soci a una nota che riportiamo qui di seguito:

"Il concerto è stato annullato di comune accordo tra la band e l'assessore Alfredo Cremonese. I tempi tecnici di allestimento per soddisfare le esigenze di tutti gli eventi previsti nella giornata non rientrano negli orari descritti nei permessi. I Kom avrebbero dovuto esibirsi alle 14, orario considerato poco consono dalla band. Ringraziamo e nello stesso tempo ci scusiamo con tutte le testate giornalistiche che hanno prestato le loro attenzioni verso di noi".

Effettivamente, secondo una prima comunicazione inviata alla stampa nei giorni scorsi, il live dei Kom sarebbe dovuto cominciare alle 15,30 mentre adesso, stando a quanto sostiene lo stesso gruppo, l'inizio della performance doveva essere anticipato di un'ora e mezza. Troppo presto, considerando la tipologia di giornata. A quel punto è diventato inevitabile il "no grazie", con il relativo annullamento dell'esibizione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contrordine Kom: non apriranno più il concerto di Capodanno

IlPescara è in caricamento