Concerto di Natale alla Chiesa del Sacro Cuore sabato 19 dicembre

Il Concerto di Natale è un appuntamento ormai tradizionale dell’Associazione culturale 'Compagnia Virtuosa' sin dal 2009, anno della sua costituzione. Appuntamento tradizionale e, per diversi motivi, irrinunciabile, pur tra le mille difficoltà che accompagnano -­ oggi più che mai - il fare cultura e il fare musica in particolare. Irrinunciabile perché è l’occasione, al termine dell’anno di attività, per condividere con la città un momento certamente di cordialità ma anche di “verifica artistica” dello stato di maturità dell’Ensemble Compagnia Virtuosa (l’Ensemble rappresenta l’attività principale dell’Associazione, ma non l’unica).

Quest’anno debutta alla direzione la giovane Serena Marino, ella stessa cantante per anni della Compagnia Virtuosa nonché in altri prestigiosi cori nazionali (citiamo, uno per tutti, il Coro Giovanile italiano), che succede ad Enrico Ruggieri. L’appuntamento è, infine, occasione anche per proporre al pubblico un programma che offra - sempre in tema di Natività ‐ originalità e bellezza.

Nell’anno del Giubileo di Francesco abbiamo pensato di offrire - in particolare a chi ama la musica antica -­ proprio le musiche eseguite a Roma nel Natale giubilare del 1600 con la riproposizione integrale del Dialogo pastorale del romano Giovanni Francesco Anerio (1567‐1630), tra i primi esempi di cantate natalizie, ricco di citazioni melodiche arcaiche e tradizionali, dove umili e poverissimi pastori e pastorelli si rincorrono a voler offrire quel che possono, le loro piccole cose, al Pargoletto. La composizione è preceduta e seguìta da altri autori principalmente coevi: il fiorentino Severo Bonini (1562-1683) e l’olandese Sweelinck (1562-­1621), il primo con un brano che vede in dialogo l’Angelo e la Vergine nell’Annunciazione, il secondo con un mottetto che narra l’arrivo dei Magi a Betlemme.

La particolarità ulteriore è che queste musiche saranno eseguite nel massimo rispetto filologico: coro ristretto, solisti scelti tra il coro e strumenti d’epoca (clavicembalo, viola da gamba e tiorba), questi ultimi suonati da musicisti di fama nazionale e internazionale: per Chiara Tiboni e Giovanna Barbati, ambedue pescaresi, è l’occasione di un importante “ritorno” nella loro città.

Appuntamento alla Chiesa del Sacro Cuore, sabato 19 dicembre, alle ore 21.

L’ingresso è gratuito.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • La nuova DS9 è a Pescara: provala in anteprima presso il DS Store

    • Gratis
    • dal 7 al 11 aprile 2021
    • Ds Store
  • Arancini al kimchi e calamari ripieni, il super food coreano sbarca nelle cucine italiane

    • Gratis
    • dal 16 aprile al 8 maggio 2021
  • Festival del lavoro e delle nuove professioni il 14 e 15 aprile

    • Gratis
    • dal 14 al 15 aprile 2021
  • "Come prevedere il comportamento umano?", webinar informativo gratuito

    • Gratis
    • 13 aprile 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    IlPescara è in caricamento