Parole, musica e solidarietà nel segno dei Nomadi il 30 aprile

  • Dove
    Parc Hotel Villa Immacolata
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 30/04/2016 al 30/04/2016
    20
  • Prezzo
    22 euro per gli adulti e 12 euro per i bambini fino a 10 anni (sotto i 3 anni gratis)
  • Altre Informazioni

Sabato 30 aprile prossimo il Nomadi Fans Club Abruzzo Nomade organizza “1963-2016: Canzoni senza tempo” – Racconti Nomadi e 1ª Rassegna Abruzzese di Tribute Band, una serata benefica dedicata alla storia musicale della band italiana più longeva. Il ricavato dell’evento, al netto delle spese, sarà devoluto all’Associazione “Augusto per la Vita”, in favore della ricerca oncologica.

La serata si svolgerà a Pescara, sulla collina di San Silvestro. L’appuntamento per tutti gli appassionati è per le ore 20.

Il programma prevede, dopo i saluti e ringraziamenti di rito e un ricco buffet, l’incontro sul tema “Racconti Nomadi”, un breve viaggio attraverso la storia delle canzoni, sempre attualissime anche dopo più di 50 anni, con gli interventi di Massimo Santilli, produttore musicale, organizzatore di eventi e scrittore; Christian Epifano, melodista abruzzese, e Nino Marino, paroliere marchigiano, entrambi coautori di alcuni brani del recente disco dei Nomadi “Lascia il segno”; Marco Petrucci, cantautore senigalliese, che vanta una collaborazione ventennale con il gruppo emiliano, e altri amici a sorpresa..

Ospite della serata sarà Rosanna Fantuzzi, compagna di vita di Augusto Daolio, storica voce dei Nomadi, nonché presidente della suddetta associazione, impegnata da oltre vent’anni nell’assegnazione di borse di studio per la ricerca sul cancro, nella formazione di medici specializzati e l’acquisto di attrezzature e strumenti per diversi centri di ricerca.

A seguire, le parole si intrecceranno con la musica dal vivo, suonata da quattro Tribute Band Nomadi ufficiali, tutte abruzzesi: Dimensione Nomade, La Settima Onda, Liberi di Volare e Tributo Nomade.

Non è una gara, non ci saranno giurie, ma solo un pubblico di amici, che condividono la stessa passione per un gruppo, i Nomadi, che abbraccia almeno tre generazioni di fans e vanta più di 200 cover band in tutta Italia, che ha attraversato oltre cinque decenni di storia della musica, con numerosi e anche dolorosi cambiamenti, mantenendo sempre una coerenza ideologica e lasciando un segno dal punto di vista artistico e umano.

Info e prenotazioni, entro il 28 aprile, telefonando a Diego 334/8433902 – Gabriele 347/3727890 – Massimo 368/692751, o via e-mail all’indirizzo abruzzonomade@gmail.com.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Si presenta il secondo "Rapporto sulle Libere Professioni in Abruzzo"

    • Gratis
    • 22 aprile 2021
  • "Il dolore cronico: diagnosi e terapia", incontro on line

    • Gratis
    • 22 aprile 2021
  • L'infarto nell'era del Covid, incontro on line con Giulio Stefanini

    • Gratis
    • 23 aprile 2021

I più visti

  • Si presenta il secondo "Rapporto sulle Libere Professioni in Abruzzo"

    • Gratis
    • 22 aprile 2021
  • Arancini al kimchi e calamari ripieni, il super food coreano sbarca nelle cucine italiane

    • Gratis
    • dal 16 aprile al 8 maggio 2021
  • "Il dolore cronico: diagnosi e terapia", incontro on line

    • Gratis
    • 22 aprile 2021
  • L'infarto nell'era del Covid, incontro on line con Giulio Stefanini

    • Gratis
    • 23 aprile 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    IlPescara è in caricamento