rotate-mobile
Concerti

Salta anche il mini evento del 1° gennaio, Cremonese: "Troppi rischi"

L'assessore: "Stavo ragionando su una possibile reunion del duo composto da Marco Papa e Vincenzo Olivieri, ma poi abbiamo deciso di evitare qualunque evento all'aperto, compreso questo"

Salta anche il mini evento del 1° gennaio 2022 a cui l'assessore al commercio Alfredo Cremonese stava pensando dopo aver annullato i concertoni del 31 dicembre e del giorno di Capodanno: "Ci sono troppi rischi", spiega a IlPescara.it. "Stavo ragionando, per il 1° gennaio, su una possibile reunion del duo composto da Marco Papa e Vincenzo Olivieri, ma poi ieri abbiamo deciso di evitare qualunque evento all'aperto, compreso questo, perché radunare troppa gente in un unico luogo potrebbe essere comunque pericoloso, vista la situazione attuale. Quindi non faremo neanche lo spettacolo del primo dell'anno".

Restano però confermati gli altri appuntamenti: “Per il 5 gennaio – dice Cremonese – abbiamo riservato alla città la sorpresa con lo spettacolo delle Div4s, quattro straordinarie cantanti che hanno esordito accanto a un big della musica come Andrea Bocelli. Solo per questa occasione abbiamo previsto un biglietto d’ingresso quale contributo di solidarietà per una raccolta fondi che devolveremo interamente in beneficenza per un reparto pediatrico dell’ospedale civile di Pescara”. 

Confermato anche "A Christmas Carol" con Roberto Ciufoli il 2 gennaio al teatro Circus. "La grande soddisfazione - conclude l'assessore - è quella di essere riusciti, dal 2019 a oggi, nonostante i due anni di pandemia con tutte le emergenze connesse, ad accendere le luminarie gratuitamente per i commercianti su tutto il territorio, e quest’anno anticipando la loro attivazione al 27 novembre scorso, con le attrazioni luminose posizionate in centro che sono uno spettacolo apprezzato dalla cittadinanza".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salta anche il mini evento del 1° gennaio, Cremonese: "Troppi rischi"

IlPescara è in caricamento