'Vado verso dove vengo' in proiezione al museo Colonna per Docudì 2020

Il film documentario di Nicola Ragone sarà visibile oggi, 13 febbraio. Appuntamento alle ore 17, ingresso libero. Come si legge in una nota, 'Vado verso dove vengo' "è il ritratto di un mondo affetto da emigrazione e spopolamento"

'Vado verso dove vengo', film documentario di Nicola Ragone, in proiezione oggi 13 febbraio al museo Colonna per Docudì 2020. Appuntamento alle ore 17, ingresso libero. Ecco che cosa si legge in una nota: 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il film racconta con la testimonianza di viaggiatori e la voce di esperti le partenze e i ritorni, le lontananze e gli abbandoni, i "nostoi" dell’Italia ai margini dell’inquadratura. 'Vado verso dove vengo' è il ritratto di un mondo affetto da emigrazione e spopolamento, un labirinto percorso da ombre alla ricerca della propria metà, o più semplicemente di una meta, un luogo da chiamare casa. Attraverso la narrazione, l’opera diretta da Nicola Ragone (anche autore con Luigi Vitelli e il contributo di Vito Teti) alimenta la speranza di ricolmare, un giorno, il divario tra centro e periferia, tra comunità locali e flussi globali". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rispetto delle misure anti coronavirus, l'Abruzzo è tra le regioni più virtuose

  • Controlli nelle case per verificare se si è residenti: "Non aprite la porta, è una truffa"

  • Coronavirus in Abruzzo, calano i contagi: 52 nuovi casi, i dati aggiornati

  • Coronavirus, altre cinque vittime in Abruzzo: tre sono del Pescarese

  • Coronavirus, Marsilio estende la zona rossa speciale anche all'area vestina: i comuni interessati

  • Coronavirus, impennata di guariti in Abruzzo: 38 pazienti hanno superato il Covid-19 nelle ultime ore

Torna su
IlPescara è in caricamento