La pescarese Sara Serraiocco presenta a Venezia il film "Non odiare" [FOTO]

L'attrice è stata in laguna per prendere parte alla 35esima edizione della Settimana Internazionale della Critica. La pellicola in cui recita con Alessandro Gassmann, opera prima di Mauro Mancini, sarà in sala dal 10 settembre con Notorious Pictures

Sara Serraiocco a Venezia

La pescarese Sara Serraiocco ha presentato a Venezia il film "Non odiare", in cui recita con Alessandro Gassmann. L'attrice è stata in laguna per prendere parte alla 35esima edizione della Settimana Internazionale della Critica. La pellicola, opera prima di Mauro Mancini, sarà in sala dal 10 settembre con Notorious Pictures.

La trama ruota attorno all'odio, che si tramanda di generazione in generazione, tra nazisti ed ebrei: Simone Segre (Gassmann) è un affermato chirurgo di origine ebraica che un giorno scopre tutta la sua intolleranza quando si ritrova a non soccorrere la vittima di un pirata della strada: si tratta di un uomo che si è tatuato sul petto un tatuaggio nazista. Sara Serraiocco interpreta Marica, la figlia maggiore di questo insospettabile antisemita, mentre Luka Zunic e Lorenzo Buonora impersonano i fratelli della ragazza: Marcello e Paolo:

"Nei panni del personaggio", spiega Gassmann, "io probabilmente avrei salvato l'uomo ferito. Da giovane, devo dire, ero aggressivo, ma ora credo che la cosa più importante sia capire dove nasce l'odio. Quello stesso odio che c'è nei social, dove ci sono dei vigliacchi che minacciano da lontano".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo aver assunto Marica come donna di servizio nella sua agiata abitazione, Simone avrà con la ragazza un atteggiamento tra protezione e amore fino a quando il destino busserà di nuovo alla sua porta, riportando il medico di fronte ad un'altra ineludibile scelta ideologica ed esistenziale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo l'asse attrezzato, auto si ribalta e prende fuoco: tamponamento tra altre 4, ferite 6 persone [FOTO]

  • Morto l'uomo di Città Sant'Angelo colto da un infarto mentre correva con la moglie

  • Omicidio Jennifer Sterlecchini: annullata la condanna a 30 anni di carcere per Davide Troilo

  • Malore nel bagno di un autogrill sull’A14, muore un uomo

  • È morto Antonello Luzi, volto noto delle tv private pescaresi

  • Camionista beccato con oltre mezzo chilo di cocaina a Pescara Colli: arrestato dai carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento