Eventi

Alice che canterà Battiato sarà la protagonista dell'ottava giornata del Festival dannunziano

Il presidente del consiglio regionale Sospiri ha presentato l'ottava giornata del Festival Dannunziano

Venerdì 10 settembre la cantante Alice sarà la protagonista dell'ottava giornata del Festival dannunziano di Pescara. Lo ha fatto sapere il presidente del consiglio regionale Lorenzo Sospiri, illustrando anche gli altri appuntamenti previsti per la giornata. Il concerto di Alice che canterà Battiato si terrà al teatro D'Annunzio, collegando la figura del Vate a quella del grande cantautore e artista siciliano. Sospiri ha ricordato che gli eventi serviranno anche per raccogliere fondi per la rinascita della Pineta Dannunziana:

"Domani, venerdì 10 settembre, l’ottava giornata di eventi partirà dunque alle ore 16.30, nella sede del Conservatorio ‘D’Annunzio’, in viale Bovio, con la presentazione di un volume del compositore Francesco Antonioni. Francesco Antonioni (Teramo, 13 ottobre 1971) è un compositore italiano, autore di musica sinfonica, cameristica, elettronica e di teatro musicale, la sua musica è stata commissionata ed eseguita dall'Orchestra dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Ensemble Modern, Birmingham Contemporary Music Group, Mito SettembreMusica, Biennale di Venezia (2001, 2010, 2016), Albany Symphony Orchestra. Dal 2009 le sue partiture sono edite da Casa Ricordi. Attivo nel campo della divulgazione musicale, dal 2001 lavora come conduttoreradiofonico a Rai Radio 3 (Radio3-suite, Primo Movimento, Lezioni di Musica), e dal 2015 conduce trasmissioni musicali su Rai 5."

Alle 19 appuntamento nella sala Favetta del Museo delle Genti D'Abruzzo in via delle Caserme con la proiezione del documentario ‘Il Poeta che volle farsi re’ di e con Stefano Casertano. “L’impresa di Fiume è stato un atto di eroismo o un buffonesco, violento preambolo ai nazionalismi novecenteschi?”. Il documentario, da lui scritto, diretto e narrato e girato anche a Fiume, offre una ricostruzione dell'impresa dannunziana e allo stesso tempo una dissacrante esplorazione politica della fascinazione per la figura del dittatore-poeta. Prodotto da Rean Mazzone e Stefano Casertano per la Palma Cinematografica, Istituto Luce Cinecittà e Daring House, con associata la fondazione Il Vittoriale degli Italiani, presenta incontri-intervista con personalità quali Giordano Bruno Guerri, Vittorio Sgarbi e Alessandro Marzo Magno, d’intellettuali quali Tea Perin?i? e Ilaria Rocchi.

Infine alle 21 il concerto di Alice che canta Battiato. Per assistere agli eventi del Festival dannunziano è necessario prenotarsi sulla piattaforma dannunzioweek.it ed è possibile fare una donazione liberare di fondi che saranno devoluti per il risanamento della pineta dannunziana dopo i roghi del primo agosto. Le donazioni possono essere effettuate con bonifico bancario sul conto corrente IBAN IT 68 T 05424 04297 000051050040 intestato a Consiglio Regionale dell’Abruzzo; PagoPa con causale ‘Contributo per il recupero della pineta e dei
luoghi dannunziani’; versamento contanti nel punto informativo della manifestazione in Piazza Unione tutti i giorni a partire da venerdì 3 settembre dalle ore 10 alle ore 19, e dalle 19 in poi sui luoghi degli spettacoli. Obbligatorio il green pass.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alice che canterà Battiato sarà la protagonista dell'ottava giornata del Festival dannunziano

IlPescara è in caricamento