rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Eventi

Al via l'edizione 2024 di Cartoons in the bay, Marsilio: "Una bellissima iniziativa"

L'importante rassegna dedicata all'animazione si è aperta il 30 maggio e proseguirà fino a domenica 2 giugno

Inaugurata a Pescara alla presenza del presidente della Regione Marco Marsilio, l'edizione 2024 di Cartoons in the Bay. Oltre a Marsilio presenti fra gli altri l’assessore al bilancio Mario Quaglieri, mentre, come nelle precedenti edizioni, a fare gli onori di casa è stato il direttore artistico di “Cartoons on the bay”, Roberto Genovesi. Di prestigio anche la presenza del presidente di Rai Com, Claudia Mazzola. Marsilio ha dichiarato:

“Una bellissima iniziativa che permette all'Abruzzo di diventare punto di riferimento di una parte importante della cinematografia che è quella di animazione. Un genere che non è rivolto soltanto ai bambini perché il cinema di animazione, il cinema fantasy e quello “cross-mediale” sono oggi l’ossatura portante del fatturato dell'industria cinematografica”. Il festival si è aperto il 30 maggio e proseguirà fino al 2 giugno all'Aurum. Il presidente della Regione ha proseguito:

“Certe tipologie di film, ispirate ai supereroi o al cinema o alla letteratura fantasy  vengono viste da persone di tutte le età e non soltanto perché i nonni o i genitori accompagnano i bambini al cinema ma perché certe opere sono degli autentici capolavori, vere e proprie opere d'arte che, da tempo, hanno conquistato questa dignità. Anche per questo,  ospitare come Abruzzo, nella città di Pescara, - sede dell'edizione estiva mentre L’Aquila ospita l’edizione invernale, - un festival di  livello internazionale è un grande orgoglio oltre a rappresentare un grande traguardo. La Regione Abruzzo  investe e vuole continuare ad investire sul cinema e sulla promozione che il cinema può dare. Non a caso, in questi giorni, sono centinaia e centinaia gli addetti ai lavori che sono qui in città, che occupano le nostre strutture ricettive e pranzano nei nostri ristoranti. Insomma, al di là del ritorno di immagine, - ha concluso- c'è anche un ritorno economico immediato, ma soprattutto c'è un'apertura al mondo che è quello di cui l'Abruzzo ha bisogno per crescere e per valorizzare i propri asset”. Tra le presenze di rilievo a Pescara quella dell’americano John Edward Musker, regista, tra le varie opere, della celeberrima “La Sirenetta”, film del 1989.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via l'edizione 2024 di Cartoons in the bay, Marsilio: "Una bellissima iniziativa"

IlPescara è in caricamento