Economia Portanuova / Via Francesco Ferdinando D'Avalos

Si apre una voragine in via d'Avalos, disagi per lavori improvvisi sulla condotta dell'Aca

Il vice sindaco e assessore comunale ai Lavori Pubblici, Enzo Del Vecchio: "C'è stato un cedimento del manto stradale, entro domani gli interventi saranno completati e non ci saranno disagi per la mobilità della zona"

Nella mattinata di oggi si è verificato un cedimento improvviso del manto stradale lungo via D'Avalos, all'altezza dell'Aurum, con l'apertura di una grossa voragine. All'intervento immediato della Polizia Municipale, Aca e del personale del Comune si è manifestata la criticità, dovuta a un cedimento della sottostante condotta fognaria.

L'Aca ha immediatamente fatto intervenire un'impresa specializzata per riparare il tratto interessato, cosa che inizialmente ha comportato la chiusura di una sola corsia di marcia, ma che, nel prosieguo dei lavori e vista l'invasività dello scavo, ha richiesto la chiusura completa della via dallo Stadio e fino alla rotatoria di via Luisa d'Annunzio.

Il vicesindaco e assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Pescara, Enzo Del Vecchio, ha dichiarato quanto segue: “L'impresa ha assicurato che nel corso della serata odierna verrà completata una parte dei lavori che consentirà la riapertura del senso di marcia nord-sud, in modo da rendere meno disagevole la mobilità dell'area. Nella mattinata di domani, invece, è previsto il completamento di tutti i lavori con la riapertura totale dell'asse stradale”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si apre una voragine in via d'Avalos, disagi per lavori improvvisi sulla condotta dell'Aca

IlPescara è in caricamento