Voli cancellati, no ai voucher come rimborso: parte da Pescara la campagna di protesta

L'avvocato Edno Gargano, titolare di uno studio legale specializzato in diritto dei consumatori, evidenzia come la norma che prevede questo tipo di risarcimento è inserita nel decreto "Cura Italia"

No ai voucher "selvaggi" per il rimborso ai passeggeri dei voli cancellati a causa dell'emergenza Coronavirus. Parte da Pescara la campagna di protesta contro la nuova norma inserita nel decreto "Cura Italia" del Governo e che annulla la possibilità di avere un risarcimento in denaro dalle compagnie per i voli cancellati nelle scorse settimane e che verranno cancellati nelle prossime a causa del blocco degli aeroporti.

Il voucher può essere utilizzato dal passeggero solo per un analogo viaggio. Secondo l'avvocato Edno Gargano, titolare di uno studio legale a Pescara specializzato in diritto dei consumatori, questa nuova norma viola la normativa europea che impone alle compagnie aeree di rimborsare il costo dei biglietti. Secondo l'avvocato, questa norma potrebbe avviare una procedura d'infrazione da parte dell'Europa nei confronti dell'Italia. l’avvocato Gargano ha deciso  di patrocinare gratuitamente una petizione ad hoc, tramite il sito change.org, che permette di raccogliere le firme dei cittadini che desiderano far sentire la propria voce agli organi di governo tramite appunto una petizione.

L'avvocato Gargano ha patrocinato gratuitamente la consulenza per la sottoscrizione di una petizione online lanciata per modificare la norma abrogando l'articolo 88 bis nella parte dedicata ai rimborsi per le compagnie aeree.

L’avvocato Gargano , nella convinzione che la petizione possa essere diffusa il più possibile anche dagli organi di stampa e dai mass media a cui si invia il presente comunicato , invita  tutti i cittadini a firmarla per salvaguardare  i diritti di milioni di passeggeri italiani e fare loro recuperare denaro, che,  ora più che mai , potrebbe essere necessario per le famiglie in difficoltà economiche imprevedibili fino a pochi mesi fa .

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il link della petizione: https://www.change.org/rimborsoInDenaroBigliettiaerei-stopvoucher-selvaggi                                                                   
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo l'asse attrezzato, auto si ribalta e prende fuoco: tamponamento tra altre 4, ferite 6 persone [FOTO]

  • Gechi in casa: cosa fare e perché segnalarli al Wwf Abruzzo

  • Bambina di 6 anni con il nervo ottico infiammato ha bisogno urgente di una risonanza, ma manca il saturimetro amagnetico

  • Buoni fruttiferi postali prescritti, donna di Pescara recupera 8 mila euro: la decisione dell'arbitro bancario finanziario

  • Tre nuovi casi di Covid a Silvi: fra loro un'insegnante di una scuola di Montesilvano

  • Pochi minuti e il cielo diventa scuro sopra Pescara, e viene giù il temporale [FOTO-VIDEO]

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento