menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Villa Pini, il Prefetto riceve alcuni lavoratori senza stipendio

Dopo le forti proteste da parte del personale sanitario di Villa Pini, che non percepisce stipendio da oltre 6 mesi, ora una delegazione dell'Ugl è stata ricevuta dal Prefetto di Chieti, per chiedere un intervento rapido

Una delegazione del sindacato Ugl di Chieti, che rappresenta parte dei lavoratori della struttura sanitaria Villa Pini, che ormai da oltre sei mesi non riceve lo stipendio, è stata ricevuta oggi dal Prefetto di Chieti Greco.

Durante l'incontro, voluto fortemente proprio dal sindacato, i lavoratori hanno chiesto alle istituzioni di intervenire subito per scongiurare che la situazione, già molto difficile, possa diventare ancora più complicata, con scontri e proteste da parte del personale di Villa Pini, ormai esasperato dalle false promesse.

Inoltre, è stato chiesto al Prefetto di scrivere subito una lettera al Ministro della Salute per informarlo della situazione, e lo stesso Greco ha promesso che appena dopo le elezioni, convocherà ufficialmente la proprietà della clinica per avere chiarimenti e sollecitare i pagamenti.

L'Ugl è molto critica nei confronti della Asl di Chieti e della stessa Regione, che contiunano a rimandare la questione stipendi dopo la risoluzione dei contenziosi legali e giudiziari. Ma i lavoratori non ci stanno, e chiedono un intervento urgente.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento