Nasce "Vieni a Scafa!", agevolazioni fiscali e marketing per gli esercenti

L’amministrazione comunale sta mettendo in campo numerose iniziative per sostenere i commercianti del paese e anche tutti gli altri imprenditori che offrono servizi. Parla l'assessore Fabio Di Venanzio

Fabio Di Venanzio, assessore al commercio del Comune di Scafa

Nasce il brand "Vieni a Scafa! C'è tutto per te". L’amministrazione comunale (e in particolare Fabio Di Venanzio, assessore al commercio, e Valter De Luca, presidente del consiglio comunale e incaricato ai tributi e attività produttive) sta mettendo in campo numerose iniziative per sostenere gli esercenti di Scafa e anche tutti gli altri imprenditori che offrono servizi.

La prima iniziativa è una promozione di tutte le attività commerciali direttamente sul canale Facebook e Instagram ufficiali del Comune di Scafa. Ogni giorno viene promossa un’attività con un articolo dedicato e viene data massima visibilità con migliaia di visualizzazioni e centinaia di like. Inoltre si stanno realizzando video che gireranno su YouTube, su Google e in televisione. Dice l'assessore al commercio Di Venanzio:

"Diamo massima visibilità alle circa 110 attività commerciali e professionali di Scafa, mettendo in risalto i servizi e i prodotti, e anche le loro storie. Stiamo realizzando un logo dedicato all'iniziativa. Vogliamo evidenziare tutti i vantaggi del nostro commercio dal volto umano, con attenzione massima alle nuove norme di sicurezza e con grande convenienza per i clienti. L'emergenza post-Covid ha portato a una rivalutazione del commercio di paese".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oltre alle iniziative riguardanti il marketing e la promozione commerciale, la giunta comunale ha deliberato un piano di agevolazioni fiscali:

  • Esenzione Cosap per gli operatori del mercato settimanale
  • Esenzione Tosap e autorizzazione all’occupazione di porzione maggiore di suolo pubblico per gli esercizi commerciali del territorio tramite tavoli, sedie, gazebi, pergolati, dehors
  • Esenzione Icp (imposta comunale sulla pubblicità)
  • Differimento dei termini di versamento della Tari, nonché specifiche agevolazioni per le attività commerciali, produttive e imprenditoriali che hanno subito la chiusura forzata a causa del lockdown il cui regolamento e tariffe dovranno essere approvati entro il prossimo 31 luglio
  • un nuovo assetto dei parcheggi in tutta l'area commerciale di Scafa con l'istituzione di zone a sosta oraria o 90 minuti per favorire il ricambio di posti auto e la facilità di parcheggio di tutti gli utenti dei negozi e dei servizi di Scafa

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo l'asse attrezzato, auto si ribalta e prende fuoco: tamponamento tra altre 4, ferite 6 persone [FOTO]

  • Morto l'uomo di Città Sant'Angelo colto da un infarto mentre correva con la moglie

  • Omicidio Jennifer Sterlecchini: annullata la condanna a 30 anni di carcere per Davide Troilo

  • Malore nel bagno di un autogrill sull’A14, muore un uomo

  • Pochi minuti e il cielo diventa scuro sopra Pescara, e viene giù il temporale [FOTO-VIDEO]

  • Camionista beccato con oltre mezzo chilo di cocaina a Pescara Colli: arrestato dai carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento