rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Economia

Balneatori Fab Cna: "Stagione senza sussulti"

L'associazione balneatori Fab Cna ha condotto un sondaggio fra i suoi iscritti per conoscere il loro giudizio sulla stagione estiva in corso. "Stagione senza sussulti"

L'associazione dei balneatori Fab Cna ha condotto fra il 31 luglio ed il 10 agosto scorso un sondaggio fra i suoi iscritti per conoscere il loro giudizio in merito alla stagione estiva in corso.

I balneatori denunciano sostanzialmente una situazione di "calma piatta" sul fronte degli incassi e dell'occupazione, alla vigilia del momento clou della stagione, il periodo di Ferragosto.

L'83% degli intervistati parla di un andamento identico a quello del 2009; scendono invece in media del 30% gli incassi dei bar, pizzerie e ristoranti e servizi spiaggia. Fra le motivazioni, ci sarebbe la crisi economica che posta le famiglie a ridurre i consumi, valutando attentamente prezzi e qualità dei prodotti. Penalizzati soprattutto i ristoranti.

Secondo la Fab Cna ci sono ancora possibilità e margini di rilancio delle attività nella seconda metà di agosto, e per questo il segretario regionale Tomei invita i balneatori a rimboccarsi le manichhe, animando gli stabilimenti sia nelle ore diurne che in quelle serali.

"Il fatto che fino a ieri sera addirittura la metà degli stabilimenti balneari di Montesilvano, quinta città abruzzese, fossero
chiusi alle 21, è sintomatico di questa difficoltà" ha detto Tomei.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Balneatori Fab Cna: "Stagione senza sussulti"

IlPescara è in caricamento