rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Economia

Trasporti, conti in rosso? Ecco la replica della Tua al M5S

La società di trasporto unica abruzzese replica, conti alla mano, al Movimento 5 Stelle, che aveva denunciato un aumento dei costi e una diminuzione dei servizi per i cittadini

La Tua, società di trasporto unico abruzzese replica alle dichiarazioni del consigliere regionale Domenico Pettinari del Movimento 5 Stelle che aveva parlato di meno chilometri e più costi nella gestione. L'esponente pentastellato aveva denunciato un aumento dei costi abbinato a una diminuzione dei servizi per gli utenti.  

Sul fronte del personale, la Tua fa sapere come i dirigenti si siano ridotti da 10 del 2015 agli attuali 8, così come i quadri scesi da 55 a 48. I dipendenti totali sono 1.586 oltre a 61 unità con lavoro somministrato. 

Per quanto riguarda i costi questi i dati forniti dalla Tua:

  • Anno 2015: 52.286.000 euro;
  • Anno 2016: 42.440.000 euro;
  • Anno 2017: 41.900.000 euro.

«Alla luce di quanto sopra, i numeri evidenziano che dalla fusione è risultata una riduzione di costi soprattutto sui fattori della produzione acquistati all’esterno che infatti si riducono di circa 10 milioni di euro», fa sapere Tua. 

Il debito totale si è ridotto di 22 milioni di euro, da 78 a 56. 

La Tua aggiunge anche che:

«Nonostante l’aumento delle tariffe, il valore medio di corsa semplice e di un abbonamento mensile risulta essere tra i più bassi d’Italia, basti pensare che il prezzo di un biglietto singolo è pari a 1,10 euro mentre nelle principali città italiane è pari ad € 1,50». Questi dati dimostrano che, pur con una marginale revisione dei servizi, si è messo in equilibrio il bilancio della società che ha consentito la costituzione in house salvaguardando numerosi posti di lavoro».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporti, conti in rosso? Ecco la replica della Tua al M5S

IlPescara è in caricamento