"Operazione verità" di Tua: tutti i numeri ed i dati sul bilancio e le spese

Il presidente Tua Giuliante ed il direttore generale Di Pasquale hanno fatto chiarezza in merito alla questione del bilancio della società di trasporto pubblico abruzzese

Nonostante la continua decrescita di contributi regionali, pari a 2,5 milioni per il solo 2019, la Tua garantirà servizi sempre più efficienti ai cittadini, grazie alle scelte fatte per la razionalizzazione delle spese e dei costi di gestione. Il presidente Tua Giuliante ed il direttore generale Di Pasquale intervengono in merito alla questione dei bilanci della società di trasporto pubblico abruzzese, dopo le polemiche relative ai tagli sulle spese.

Secondo i vertici Tua, le politiche e le scelte aziendali attuate porteranno a benefici per gli utenti, che potranno avvalersi di un servizio più capillare e razionale, con un risparmio di 1.8 milioni di euro ed un utilizzo del personale viaggiante più funzionale specie nelle tratte più utilizzate.

Attraverso la ristrutturazione della tratta Teramo-Giulianova-L’Aquila-Roma, con la rottura di carico Teramo-L’Aquila e l’eliminazione di sovrapposizioni sulla tratta L’Aquila-Roma, è previsto un risparmio di 1,5 milioni di euro. Attraverso la ristrutturazione del nuovo servizio di acquisti e gare, la centralizzazione e il sistematico controllo, è previsto un risparmio di 1,5 milioni di euro. Con l’utilizzo dell’ottimizzatore e la rivisitazione dell’esercizio è previsto un risparmio per 800.000 euro.

Le posizioni dirigenziali rispetto a quelle messe a bando dal precedente CDA sono state revocate con un risparmio annuo di 600.000 mila euro e si sta provvedendo alla ristrutturazione del parco immobiliare dell’azienda che vede, in alcune province, superfetazioni e, in altre, sovrapposizioni che consentiranno ulteriori risparmi.

Per il comparto manutenzioni, grazie ad una ristrutturazione logistica con un sistema di controllo migliore, diminuerà il ricorso ad officine esterne ed a fermi tecnici degli autobus, grazie a 55 manutentori interni in più rispetto al passato.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Pescara usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pescara, paura in centro: allarme bomba nucleare alla stazione

  • Pescara, auto travolge famiglia di tre persone sul lungomare nord

  • Cade da un palazzo e finisce in ospedale con un politrauma

  • Sanità, al via le assunzioni nelle Asl abruzzesi: a Pescara 299 posti

  • Jova Beach Party a Montesilvano, arriva il contributo economico della Regione Abruzzo

  • Montesilvano, panico in via Vestina per un inseguimento: un arresto

Torna su
IlPescara è in caricamento