Treni Alta Velocità, l'allarme della Cna: "Italo non fermerà in Abruzzo"

La Cna Abruzzo lancia l'allarme per quanto riguarda le ferrovie ad Alta Velocità in Abruzzo. A quanto pare, infatti, "Italo Treno" di Ntv non fermerà nella nostra regione, ma nelle Marche

La Cna Abruzzo lancia l'allarme Alta Velocità per il trasporto ferroviario.

A quanto pare, infatti, "Italo Treno" di Ntv, società privata pronta che si occupa del trasporto ferroviario in Italia, ha stretto un accordo con la Regione Marche, con l'arrivo della fermata ad Ancona.

L'Abruzzo di fatto resterebbe escluso.

"In questo modo, senza una decisa e rapida iniziativa istituzionale sostenuta da tutte le forze sociali della regione si certifica l'esclusione del nostro territorio dai futuri progetti di investimento nel settore dell'Alta velocità; e questo sia da parte della principale compagnia pubblica, Fs, che del principale competitore privato, il Nuovo Trasporto Viaggiatori." ha detto Italo Lupo, presidente regionale Cna.

"Il caso ha poi un risvolto perfino paradossale. Stando così le cose, infatti, l'Abruzzo verrebbe estromesso quasi scientificamente dalle strategie di Fs: nei suoi piani d'investimento figura un collegamento del basso versante adriatico direttamente con Napoli e la direttrice tirrenica dell'Alta velocità, ma lo stesso prolungamento al capoluogo delle Marche degli attuali collegamenti non viene escluso. E ora apprendiamo che anche il principale competitore privato, Ntv, cancella l'Abruzzo dai suoi piani" prosegue Lupo, aggiungendo che molto del futuro della nostra Regione per quanto riguarda lo sviluppo delle infrastrutture. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"E' necessario che l'Abruzzo torni a far sentire il proprio peso istituzionale in tutti gli scenari in cui si assumono decisioni vitali per il destino del nostro territorio, prima che sia troppo tardi" ha concluso Lupo.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Pescara usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo l'asse attrezzato, auto si ribalta e prende fuoco: tamponamento tra altre 4, ferite 6 persone [FOTO]

  • Bambina di 6 anni con il nervo ottico infiammato ha bisogno urgente di una risonanza, ma manca il saturimetro amagnetico

  • Omicidio Jennifer Sterlecchini: annullata la condanna a 30 anni di carcere per Davide Troilo

  • Malore nel bagno di un autogrill sull’A14, muore un uomo

  • Pochi minuti e il cielo diventa scuro sopra Pescara, e viene giù il temporale [FOTO-VIDEO]

  • Buoni fruttiferi postali prescritti, donna di Pescara recupera 8 mila euro: la decisione dell'arbitro bancario finanziario

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento