rotate-mobile
Economia

Trasporto pubblico, 16 nuovi autisti assunti da Tua: per tutti il contratto è a tempo indeterminato

L'annuncio dell'azienda che prosegue con il cronoprogramma che porterà a 50 nuovi posti di lavoro entro fine anno, assunti anche tre macchinisti per i mezzi su ferro. Ottenuta dalla divisione ferroviaria la certificazione di conformità del soggetto responsabile della manutenzione

Nuovi autisti per la Tua, la società unica di trasporto abruzzese: 16 quelli entrati in servizio mercoledì 4 gennaio e tutti con contratto a tempo indeterminato. Per dieci si tratta di un full-time, per 6 di un contratto part-time.

E' la stessa azienda a renderlo noto annunciando anche che la divisione ferroviaria diventa soggetto responsabile della manutenzione certificata a livello europeo. Le assunzioni rientrano nel cronoprogramma per i nuovi ingressi in azienda previsti dal piano strategico aziendale e che nel 2023 prevede complessivamente 50 nuovi ingressi.

A queste si aggiungono le assunzioni “su ferro”: tre i neo macchinisti assunti con contratto di apprendistato professionalizzante e che hanno già iniziato il percorso interno di formazione con il settore Formazione e regolamenti della divisione ferroviaria attraverso cui acquisire le necessarie certificazione per condurre i mezzi.

Ottenuto quindi, come accennato, il titolo Ecm dalla Tua, ovvero il certificato di conformità del soggetto responsabile della manutenzione a quanto previsto dal regolamento europeo 779/2019. Il titolo certifica la capacità manutentiva sui treni aziendali di operare secondo gli standard di sicurezza e di qualità operativa riconosciuti a livello comunitario e dà la possibilità al settore della manutenzione ferroviaria di potersi aprire anche al mercato esterno. La Tua, in sostanza, garantisce con le sue risorse le quattro funzioni di manutenzione previste dal regolamento: gestione, sviluppo, gestione della flotta ed esecuzione della manutenzione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporto pubblico, 16 nuovi autisti assunti da Tua: per tutti il contratto è a tempo indeterminato

IlPescara è in caricamento