rotate-mobile
Economia

Trasporti:sindacati pronti allo sciopero contro la Gtm

Nella giornata di ieri, presso la Prefettura di Pescara, si è tenuta la prevista riunione tra la GTM di Pescara e le organizzazioni sindacali Filt Cgil e Uil Trasporti

Nella giornata di ieri, presso la Prefettura di Pescara, si è tenuta la prevista riunione tra la GTM di Pescara e le organizzazioni sindacali Filt Cgil e Uil Trasporti.

L’incontro convocato dal Prefetto D’Antuono, in ottemperanza a quanto previsto dalle procedure di raffreddamento che regolamentano lo sciopero nei pubblici servizi, non ha prodotto i risultati auspicati.

Dalla riunione di ieri in Prefettura è emerso che l’azienda intende mantenere ferme le proprie posizioni, per cui le sigle sindacali, dietro mandato dei lavoratori, dando seguito alla consultazione referendaria, annunciano l'imminente attivazione di iniziative di lotta, tra le quali la proclamazione della prima giornata di sciopero.

Azioni resesi necessarie - secondo le due organizzazioni sindacali - dal perdurare di trattative e di impegni già sottoscritti più volte, presso la stessa Prefettura, alle quale l’azienda non ha mai dato seguito. In particolare, la GTM continua a non garantire soluzione a questioni legate alla sicurezza sul lavoro, alle problematiche sulla viabilità, allo stato di efficienza dei mezzi e alle continue criticità del servizio oggetto di sistematiche lamentale e denunce da parte dell’utenza cittadina, spiegano i sindacati.

A ciò si è aggiunto un elemento di forte contrasto con le parti sociali legato alla disdetta unilaterale di accordi aziendali che regolamentano modalità e criteri di trasformazione degli autisti da part time a tempo pieno, concludono le sigle sindacali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporti:sindacati pronti allo sciopero contro la Gtm

IlPescara è in caricamento