rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Economia

Terremoto: tasse e contributi sospesi anche per 7 Comuni del pescarese

Anche sette Comuni della Provincia di Pescara saranno esonerati dal pagamento di diverse tasse e contributi almeno fino al 30 novembre prossimo. Si tratta di quelle località dove sono stati registrati danni a seguito del terremoto

Ci sono anche sette Comuni della Provincia di Pescara nell'elenco delle località abruzzesi esonerate dal pagamento di tasse e contributi fino al 30 novembre prossimo, a seguito dei danni causati dal terremoto del 6 aprile.

Si tratta di Brittoli, Bussi sul Tirino, Civitella Casanova, Cugnoli, Montebello di Bertona, Popoli e Torre dé Passeri. I cittadini di queste località non dovranno pagare, in particolare, la tassa automobilistica, i tributi regionali ed i tributi erariali.

Per quanto riguarda la Provincia de L'Aquila, sono esonerati tutti i comuni mentre per la provincia di Teramo le località interessate sono otto.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto: tasse e contributi sospesi anche per 7 Comuni del pescarese

IlPescara è in caricamento