Economia

Terremoto, quattro scuole superiori resteranno chiuse nel pescarese

Dopo gli ultimi sopralluoghi e le relazioni del personale tecnico il presidente della Provincia Di Marco ha disposto la proroga della chiusura a Popoli, Torre de Passeri, Alanno e Cepagatti

Cancelli chiusi in quattro istituti superiori pescaresi anche la prossima settimana.

Lo ha deciso il presidente della provincia Di Marco, dopo aver effettuato gli ultimi sopralluoghi ed aver ricevuto le relazioni.
La sospensione dell'attività didattica negli istituti ISIS "A. di Savoia" di Popoli e ITC "A. di Savoia" di Torre de' Passeri proseguirà fino al 12 novembre;  all' ITAS Cuppari di Alanno fino al 9 novembre e all'IPSAA Cuppari di Cepagatti fino a lunedì 7 novembre. Questo per consentire dei lavori urgenti per riparare lesioni non strutturali.

LORETO, DANNI ALLA CHIESA DI SANTA MARIA IN PIANO

Aule e porzioni di edifici chiusi al “Guglielmo Marconi” di Penne (Palazzo De Sterlich); in due aule della sede
storica dell'Istituto Tito Acerbo, nonché all'ingresso della succursale e ai servizi igienici e agli spogliatoi della succursale di via Parco Nazionale; nel lato nord del corridoio di collegamento tra le palazzine dell'istituto tecnico “Alessandro Volta” di Pescara.

Trasferite invece presso l'ITC Alessandrini di Montesilvano cinque classi dell'Omnicomprensivo di Città Sant'Angelo "Spaventa".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto, quattro scuole superiori resteranno chiuse nel pescarese

IlPescara è in caricamento