Terremoto: in arrivo oltre 9 milioni di euro per le aziende agricole

Presto saranno a disposizione delle cinquemila aziende agricole colpite dal terremoto, sparse su tutto il territorio abruzzese, oltre 9 milioni di euro provenienti dai fondi europei, necessari per ricostruire e riavviare l'agricoltura in crisi

Il deputato abruzzese del PDL Pelino, ha fatto sapere che presto saranno disponibili, per tutti gli agricoltori colpiti dal sisma in Abruzzo, oltre 9 milioni di euro per far ripartire l'attività agricola.

I fondi arriveranno direttamente dall'Unione Europea, la richiesta era stata avanzata dal Ministro dell'Agricoltura Luca Zaia.

L'agricoltura e l'allevamento sono alcuni dei settori maggiormente colpiti e danneggiati dal sisma, non solo nell'aquilano ma anche in alcune zone del pescarese e teramano.

Soddisfazione da parte della Pelino, che sottolinea come i rapporti fra il Commissario Europeo e l'Italia siano estremamente positivi, tanto da portare ad una collaborazione importante per il Paese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • A "L'ingrediente perfetto" su La7 Roberta Capua prepara gli arrosticini in padella con burro e salvia [FOTO - VIDEO]

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

Torna su
IlPescara è in caricamento