menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terna avvia lavori per 20 milioni nel Pescarese e Teramano per il potenziamento della rete elettrica

La società ha annunciato un piano d'investimento in opere di ammodernamento e potenziamento della rete elettrica anche nella nostra provincia

Al via un piano d'investimenti e di riassetto della rete elettrica nelle province di Pescara e Teramo. Lo ha annunciato Terna, con 12 km di linee obsolete che saranno demolite e circa 14 km di elettrodotti interrati che restituiranno circa 40 ettari di territorio. L'investimento è di 20 milioni e coinvolgerà Pescara, Montesilvano, Città Sant’Angelo e Spoltore.

L'obiettivo, spiega l'azienda, è quello di rendere più moderno ed efficiente il sistema di distribuzione dell'energia elettrica, coprendo adeguatamente il crescente fabbisogno energetico in quese aree. Terna, in merito alla procedura per l'avvio degli interventi, ha fatto sapere che i cittadini ed i proprietari delle particelle interessate dalle opere possono visionare il progetto nei ministeri dello sviluppo economico ed ambiente, nei Comuni interessati e direttamente da Terna Rete Italia.

Entro il termine di 30 giorni dalla pubblicazione dell’avviso, è possibile anche presentare osservazioni scritte ai sopra citati ministeri e, per conoscenza, a Terna Rete Italia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento