rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Economia

Tasse a Pescara: da oggi rate fino a 120 mesi senza fidejussione

Novità importanti arrivano dal Comune in merito al pagamento di tasse e debiti tributari. L'assessore Filippello, infatti, ha fatto sapere che ora sarà possibile pagare debiti fino a 120 rate, senza polizza fideiussoria

Il Comune cerca di venire incontro alle esigenze e soprattutto alle difficoltà dei cittadini, modificando i parametri per il pagamento di tasse e debiti tributari.

L'assessore FIlippello, infatti, ha illustrato le principali novità che verranno introdotte, dopo che il Consiglio Comunale le avrà votate rendendole subito esecutive.

Niente polizza fideiussoria per debiti fino a 20 mila euro, con rate fino a 120 mesi invece di 72, evitando la polizza per debiti superiori ai 20 mila euro con rate fino a 36 mesi.

"Nella dilazione mensile, la rata non potrà essere inferiore a 50 euro per debiti sino a 1.200 euro e non potrà essere inferiore a  100 euro per debiti superiori a 1.200 euro; e le rate potranno essere al massimo 24 per debiti sino a 1.200 euro; 36 rate per debiti sino a 10mila euro; 72 rate al massimo per debiti sino a 100mila euro; sino a 120 rate al massimo per debiti superiori a 100mila euro. Se il contribuente sceglie una dilazione trimestrale, ogni rata non potrà essere inferiore a 150 euro per debiti sino a 1.200 euro, né meno di 300 euro per debiti superiori a 1.200 euro: in questo caso le rate saranno al massimo 8 per debiti sino a 1.200 euro; 12 per debiti sino a 10mila euro; 24 per debiti sino a 100mila euro; 40 per debiti superiori a 100mila euro.

Se un contribuente ha un debito superiore ai 20mila euro sarà lo stesso contribuente a stabilire l’entità delle rate da versare, secondo la propria capacità contributiva, sapendo di non poter scendere al di sotto dei 50 euro mensili" ha detto Filippello.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tasse a Pescara: da oggi rate fino a 120 mesi senza fidejussione

IlPescara è in caricamento