Lunedì, 14 Giugno 2021
Economia

Tassa di Solidarietà: il primo anno 1.200 pescaresi pagheranno 3.125 euro

Sono circa 1.200 i pescaresi che dovranno pagare la cosiddetta Tassa di Solidarietà, l'imposta che riguarda i redditi sopra i 90 mila euro. Per il primo anni di prelievo è previsto un contributo pari a 3.125 euro

Sono 1.226 i contribuenti pescaresi che saranno interessati dalla Tassa di Solidarietà.

E' quanto emerge da uno studio pubblicato da Il Sole 24 Ore, riguardante la distribuzione della gabella sul territorio italiano nelle varie province.

Per quanto riguarda Pescara, i contribuenti soggetti alla Tassa dovranno sborsare circa 5000 euro in due anni. Per il primo anno di prelievo, è previsto un contributo pari 3.125 euro, mentre per il secondo e terzo anno il contributo è pari a 1.781 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tassa di Solidarietà: il primo anno 1.200 pescaresi pagheranno 3.125 euro

IlPescara è in caricamento