Giovedì, 28 Ottobre 2021
Economia Montesilvano

Tari a Montesilvano: c'è l'accordo con i commercianti e i ristoratori

Slitta all'anno prossimo la quota relativa all'aumento previsto sulla tariffa del 2017. Previste anche forme di agevolazioni dilazionate per il pagamento dell'imposta. Soddisfatti i due rappresentanti di categoria, Taucci (Confesercenti) e Padovano (Confcommercio)

Soddisfatti i due rappresentanti di categoria, Gianni Taucci, direttore di Confesercenti, e Riccardo Padovano, vicepresidente di Confcommercio, dopo l'intesa raggiunta con il Comune di Montesilvano in merito al pagamento della Tari.

La proposta presentata dal sindaco Francesco Maragno e dall'assessore al bilancio Deborah Comardi è stata accolta favorevolmente e blocca di fatto ogni azione legale intrapresa da alcuni titolari di ristoranti ed attività commerciali. Motivo del contendere, l'aumento spropositato delle tariffe che verrà comunque applicato nel 2018, tenendo conto dei dati relativi agli incassi e al costo del servizio.

Dal canto suo, l'Amministrazione Comunale intende proseguire il percorso di dialogo e concertazione dando segnali di apertura mentre da parte delle due associazioni c'è apprezzamento ma anche una ferma vigilanza, con la speranza che quanto annunciato venga mantenuto e rispettato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tari a Montesilvano: c'è l'accordo con i commercianti e i ristoratori

IlPescara è in caricamento