menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aperto lo sportello per i giovani lavoratori atipici e stagionali

L'associazione So.Ha, assieme alla Cgil ed alla Uil di Pescara, ha attivato uno sportello informativo per tutti i giovani lavoratori atipici e stagionali

Questa mattina è stato presentato lo sportello realizzato da So.Ha, dalla Cgil Pescara e dalla Uil Abruzzo, destinato ai giovani lavoratori stagionali ed atipici.

L'obiettivo è quello di informare correttamente tutti i giovani che, nel periodo estivo, trovano lavoro in diversi settori, come il turismo, e spesso non sono tutelati anche per quanto riguarda i diritti essenziali.

"Vogliamo rendere i giovani consapevoli che, anche in ambito lavorativo, hanno dei diritti che devono essere rivendicati. Questo servizio nasce per offrire una risposta concreta ai nostri coetanei e per offrire un presidio costante sul territorio" ha detto Ambrosini della Soha.

Saranno disponibili sindacalisti che forniranno ogni tipo di informazione in merito ai salari, agli straordinari, ai periodi di malattia ed infortunio sul lavoro.

Sia la Cgil che la Uil hanno definito l'iniziativa interessante e fondamentale per garantire tutela ai più giovani, che spesso hanno difficoltà ad entrare nel mondo del lavoro e, quando sono occupati, ignorano i propri diritti previsti dalla legge.

Lo sportello è attivo il lunedì e giovedì dalle 17,30 alle 19,30 presso la sede dlla So.Ha in viale Kennedy 101 a Pescara.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento