rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Economia

Solvay Bussi ed Ex Merker di Tocco: si muove la Provincia

La Provincia di Pescara, con l'assessore Martorella, si muove per cercare soluzioni rapide ed efficaci per salvare i posti di lavoro nella Solvay e nell'ex Merker

L'assessore Martorella è al lavoro per cercare di trovare una soluzione rapida ed efficace per salvare i posti di lavoro della Solvay di Bussi e dell'ex Merker di Tocco da Casauria.

Ieri in Provincia il tavolo con i sindacati e le parti in causa per la Solvay è stato rinviato al 3 ottobre in quanto i rappresentanti sindacali erano assenti, mentre per l'ex Merker Martorella ha incontrato il responsabile delle risorse umane Orfanelli per valutare le ipotesi per proseguire l'attività. Il titolare vuole continuare ad operare a Tocco, ma ha dichiarato che occorre una ristrutturazione dell'azienda, con un'internalizzazione che possa aprire le vendite a nuovi mercati.

"Per supportare la Cir la Provincia si renderà parte attiva e utilizzerà tutti i mezzi di sua competenza, finalizzati sia a rafforzare le competenze dei lavoratori che a facilitare i contatti con produttori stranieri. A questo scopo intendo coinvolgere il ministro alle Infrastrutture e ai Trasporti, Maurizio Lupi, per studiare le strategie da seguire" ha detto Martorella sottolineando l'attenzione dell'amministrazione provinciale per il fronte occupazionale nel pescarese.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Solvay Bussi ed Ex Merker di Tocco: si muove la Provincia

IlPescara è in caricamento