rotate-mobile
Economia

Sciopero del trasporto pubblico, possibili disagi l'11 novembre

A proclamare un'astensione di 4 ore dal lavoro è stata la segreteria nazionale del sindacato Usb: lo sciopero verrà attuato anche in Abruzzo

Sciopero del trasporto pubblico locale domani, venerdì 11 novembre.
L'astensione dal lavoro, proclamata dalla segreteria nazionale del sindacato Usb, avrà una durata di 4 ore.

Anche a Pescara e provincia come nel resto del territorio regionale lo sciopero potrà comportare la mancata effettuazione di corse in arrivo/partenza nella fascia oraria 9-13.

A farlo sapere è la Tua, società di trasporto unico regionale: "Le segreterie territoriali di Chieti/Pescara e L’Aquila/Teramo hanno aderito all’astensione dal lavoro con le modalità di seguito indicate: personale viaggiante dalle ore 9 alle ore 13; personale amministrativo, a terra, di officina e lavaggio: ultime 4 ore del turno lavorativo. Inoltre - si legge nell'avviso -, a causa delle modalità dell’astensione lavorativa, la ripresa del servizio immediatamente dopo lo sciopero potrebbe non essere assicurata. Per maggiori dettagli sulle motivazioni dello sciopero e per consultare le percentuali di adesione degli scioperi precedenti, si può consultare il sito aziendale www.tuabruzzo.it alla pagina 'comunicazioni generali'".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero del trasporto pubblico, possibili disagi l'11 novembre

IlPescara è in caricamento