Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Economia

Sciopero generale 8 marzo: corteo e disagi anche a Pescara

Anche Pescara come tutte le città d'Italia sarà interessata domai 8 marzo dallo sciopero generale in concomitanza con la Festa della Donna e la protesta contro le violenze di genere. Disagi per i mezzi pubblici e nelle scuole

Sarà una giornata difficile quella di domani 8 marzo anche a Pescara come nel resto d'Italia per lo sciopero generale indetto dalle maggiori sigle sindacali in occasione della Festa della Donna e della protesta contro le violenze di genere. Se a Roma si terrà il corteo e la manifestazione nazionale, in tutte le città potrebbero esserci disagi per il trasporto pubblico, nelle scuole e negli uffici pubblici a causa dell'adesione del personale allo sciopero.

Lo sciopero è stato proclamato dai sindacati Usi, Slai Cobas, Cobas, Confederazione dei Comitati di Base, Usb, Sial Cobas, Usi-Ait, Usb, Sgb, Flc e Cgil in concomitanza con la “festa della donna”: lo sciopero durerà 24 ore. Disagi anche per il trasporto ferroviario con Trenitalia con lo sciopero che inizierà alle 24 di oggi 7 marzo e si concluderà alle 21 di domani 8 marzo. Possibili disagi anche negli ospedali e strutture sanitarie.

ll Collettivo Studentesco e diverse associazioni, organizzazioni sindacali e partiti o movimenti politici aderiranno al corteo che alle 16 si terrà a Pescara con partenza da Piazza della Repubblica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero generale 8 marzo: corteo e disagi anche a Pescara

IlPescara è in caricamento