Venerdì, 17 Settembre 2021
Economia

Sciopero balneatori 3 agosto, parteciperà anche Confesercenti

Anche i balneatori della Fiba/Confesercenti parteciperanno allo sciopero del 3 agosto indetto dai balneatori per protestare contro la messa all'asta delle concessioni balneari fra qualche anno

Anche i balneatori della Fiba/Confesercenti parteciperanno allo sciopero del 3 agosto indetto dai balneatori per protestare contro la messa all'asta delle concessioni balneari fra qualche anno da parte dell'Unione Europa.

Il provvedimento, spiega Confesercenti, potrebbe portare ala chiusura di 800 aziende abruzzesi. Parteciperanno anche il Sib Confcommercio, Cna Balneatori e Assobalneatori Confindustria.

Il Presidente Regionale La Torre ha aggiunto che il 3 agosto i turisti e bagnanti dovranno aspettare le 11 per ripararsi dal sole, mentre saranno garantiti i servizi di salvataggio.

"Chiediamo all’esecutivo la riapertura del tavolo di confronto per redigere un documento condiviso con le misure da mettere in campo per superare la condizione di difficoltà che sta paralizzando il settore balneare già fortemente provato dagli effetti della crisi economica. E chiediamo questa volta ai sindaci ed ai consiglieri comunali abruzzesi, ai quali stiamo scrivendo una apposita lettera, di partecipare alle manifestazioni" sottolinea La Torre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero balneatori 3 agosto, parteciperà anche Confesercenti

IlPescara è in caricamento