Economia

Sciopero 12 dicembre 2011 confermato dai sindacati

E' stato confermato lo sciopero generale di tre ore indetto oggi da tutte le principali sigle sindacali nonostante l'incontro di ieri sera con il Presidente del Consiglio Monti

E' stato confermato lo sciopero generale di tre ore indetto oggi da tutte le principali sigle sindacali nonostante l'incontro di ieri sera con il Presidente del Consiglio Monti.

CGIL, CISL, UIL e UGL hanno confermato dunque l'astensione dal lavoro per tre ore nella giornata di oggi, per protestare contro la manovra del governo tecnico che sarebbe poco equa e colpirebbe le fasce deboli del Paese.

Nulla di fatto dunque e l'incontro è stato giudicato deludente dal segretario CGIL Camusso.

RIFONDAZIONE Rifondazione Comunista Abruzzo ha fatto appello ai lavoratori ed alle lavoratrici abruzzesi esortandoli a partecipare ai presidi organizzati davanti alle prefetture abruzzesi.

"La manovra del governo Monti è una stangata in totale continuità con le politiche di Berlusconi. Graverà sulla media delle famiglie per 635 euro."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero 12 dicembre 2011 confermato dai sindacati

IlPescara è in caricamento