Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Economia

I saldi non sono ancora finiti, stagione prolungata fino al 26 marzo

Lo ha fatto sapere l'assessore alle Attività Produttive del Comune di Pescara, Giacomo Cuzzi, aggiungendo che l'auspicio "è che il settore possa risollevarsi da un inverno che sicuramente resterà negli annali per il tempo e i disagi"

Sarà prolungato fino al 26 marzo il periodo dei saldi invernali, previsto fino al 5 marzo, a causa del maltempo che a gennaio e febbraio ha colpito la nostra regione. La decisione arriva dalla Regione di concerto con la conferenza di servizio delle Camere di Commercio abruzzesi, che hanno accolto la richiesta avanzata dalle associazioni di categoria. Si tratta di una misura che serve a offrire al comparto nuove occasioni di respiro e ad agevolare anche gli acquirenti, che così potranno godere di sconti e svendite fino all’arrivo della primavera e praticamente a ridosso del periodo pasquale”.

Lo ha fatto sapere l’assessore alle Attività Produttive del Comune di Pescara, Giacomo Cuzzi, aggiungendo che l’auspicio “è che il settore possa risollevarsi da un inverno che sicuramente resterà negli annali per il tempo, i disagi e anche i fatti accaduti che hanno colpito la nostra regione e che hanno riguardato anche la nostra città. Di contro si apre una stagione che sarà ricca di eventi e di progetti condivisi con i commercianti e le associazioni di categoria proprio per dare una svolta positiva all’andamento del mercato e per rendere la città attrattiva e frequentata per tutto ciò che offre: dagli eventi, al comparto commerciale e turistico”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I saldi non sono ancora finiti, stagione prolungata fino al 26 marzo

IlPescara è in caricamento