Lunedì, 2 Agosto 2021
Economia

Al via i saldi, l'appello di Confesercenti: "Fermate i parcheggiatori abusivi"

Il presidente Raffaele Fava chiede la presenza fissa di "almeno una pattuglia della Polizia Municipale sin dalle prime ore della giornata. Nell'area di risulta ogni singola via è presidiata da una quantità insostenibile di abusivi a tutte le ore e tutti i giorni della settimana"

"Urge un intervento anti-abusivismo nel parcheggio centrale di Pescara": è chiaro, nella sua richiesta all'amministrazione comunale, il presidente di Confesercenti Raffaele Fava, in occasione dell'avvio dei saldi di fine stagione nel capoluogo adriatico (che partono oggi, 5 gennaio). "Almeno una pattuglia di Polizia municipale - dice Fava - deve perlustrare stabilmente l'area, perchè dilagano i parcheggiatori abusivi, ormai saliti a numeri insostenibili".

"Questo intervento - dice Fava - è indispensabile fin dalle prime ore della giornata, in quanto ci auguriamo che nelle vie del centro si riversino migliaia di consumatori che devono poter svolgere i loro acquisti nella massima sicurezza, senza dover pagare ulteriori ticket abusivi". Un problema, insomma, importante, che va assolutamente risolto.

"Nell'area di risulta - sottolinea il presidente di Confesercenti - ogni singola via è presidiata da una quantità insostenibile di parcheggiatori abusivi a tutte le ore e tutti i giorni della settimana. L'abusivismo va contrastato in ogni sua forma e ci appelliamo direttamente al sindaco e al nuovo questore".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via i saldi, l'appello di Confesercenti: "Fermate i parcheggiatori abusivi"

IlPescara è in caricamento