Economia

Riviera Parco, Cna/Fab: "Ancora improvvisazione, serve programmazione seria"

L'associazione dei balneatori Fab/Cna ha voluto commentare l'iniziativa voluta dal Comune "Vivi la Riviera Parco", che ha visto ieri la chiusura al traffico per quasi tutta la giornata di un tratto della riviera nord

L'associazione dei balneatori Fab/Cna ha voluto commentare l'iniziativa voluta dal Comune "Vivi la Riviera Parco", che ha visto ieri la chiusura al traffico per quasi tutta la giornata di un tratto della riviera nord.

L'associazione, con il segretario Tomei, parla di un'iniziativa lodevole ma che deve tenere conto anche delle esigenze degli esercenti che lavorano sul lungomare.

"Se molti gestori di stabilimenti lamentano una forte caduta degli incassi, vuol dire che qualcosa non ha funzionato a dovere”. Secondo Tomei,
dunque, “occorre preparare per tempo, e non dall'oggi al domani, i diversi interventi collegati a provvedimenti tanto drastici: predisposizione di parcheggi e bus navetta, messa a punto di attività di animazione, tempestiva e capillare attività di informazione. "

Per la prossima stagione, conclude Tomei, è necessario un confronto con tutte le parti coinvolte, con una programmazione seria all'insegna della condivisione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riviera Parco, Cna/Fab: "Ancora improvvisazione, serve programmazione seria"

IlPescara è in caricamento