rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Economia

800.000 euro per avviare la riqualificazione della riviera nord di Pescara

Lunedì 13 novembre partiranno i primi interventi sul lungomare Matteotti. A eseguire i lavori, che termineranno entro marzo 2018, sarà l'impresa Cardinale Costruzioni con ribasso del 18% su importo complessivo di 800.000 euro

Al via domani, lunedì 13 novembre, i lavori di riqualificazione della Riviera nord di Pescara. Oggetto della progettazione è il sedime pedonale e ciclabile, lato mare, del lungomare Matteotti fra lo stabilimento Gilda e lo stabilimento l'Adriatica. A eseguire gli interventi sarà l'impresa Cardinale Costruzioni con ribasso del 18% su importo complessivo di 800.000 euro.

"L'area di intervento interessa la via litoranea ciclopedonale - spiega il vicesindaco e assessore ai Lavori Pubblici Antonio Blasioli - un passo ulteriore per le Riviere, dopo i lavori eseguiti a nord della Nave di Cascella, in cui la Riviera è già riqualificata, e dopo quelli previsti sul lungomare sud. La lunghezza del tratto interessato ora è di circa 511 metri lineari, la larghezza media della sezione pedonale di intervento è di 9".

Per lo svolgimento dei lavori, che termineranno entro marzo 2018, è stato disposto il divieto di sosta sui parcheggi lato mare fra largo Mediterraneo e incrocio con via Manzoni sulle porzioni, di 50 metri, progressivamente interessate dagli interventi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

800.000 euro per avviare la riqualificazione della riviera nord di Pescara

IlPescara è in caricamento