Economia

Tomei esulta: "Il Frecciarossa è di nuovo sugli orari ufficiali di Trenitalia"

Confermato il "Frecciarossa" da e per Milano. Lo dice il responsabile regionale di Cna Turismo, che a settembre aveva sollevato il caso: il treno non risultava più reperibile dalla metà di dicembre, data di entrata in vigore dell'orario invernale

Cristiano Tomei

Confermato il “Frecciarossa” da e per Milano. Lo dice il responsabile regionale di Cna Turismo, Cristiano Tomei, che «con soddisfazione» prende atto «del ritorno, sugli orari ufficiali di Trenitalia, del treno superveloce (9594 è il numero del convoglio, ndr) in grado di raggiungere direttamente la metropoli milanese in poco più di 4 ore dalla città adriatica».

Era stato lo stesso Tomei, a settembre, a “sollevare il caso”: dalla consultazione degli stessi orari dell’azienda ferroviaria, il “Frecciarossa” non risultava infatti più reperibile a partire dalla metà di dicembre, data di entrata in vigore dell’orario invernale. 

Tomei, che «apprezza la conferma da parte di Trenitalia del treno superveloce», coglie l’occasione per sottolineare come «anche dal mantenimento e potenziamento di tutti i sistemi di eccellenza nel campo del trasporto-aeroporto, alta velocità ferroviaria, porti - possa derivare per il nostro territorio il rilancio delle proprie chance sul mercato turistico nazionale e internazionale. E in questo senso valutiamo efficace l’azione avviata dalla Regione Abruzzo».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tomei esulta: "Il Frecciarossa è di nuovo sugli orari ufficiali di Trenitalia"

IlPescara è in caricamento