Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Economia Città sant'angelo

Raddoppio Outlet Village Città Sant'Angelo: Pescara dice no

Il Comune di Pescara, durante la seduta della Commissione di Via, ha detto di no all'ampliamento della superficie dell'Outlet Village di Città Sant'Angelo. Del Trecco: "Vogliamo tutelare i commercianti cittadini"

Il Comune di Pescara ha detto no all'ampliamento dell'Outlet Village di Città Sant'Agelo, esprimendo dunque parere negativo durante l'ultima seduta della Commissione di Via.

A partecipare e ribadire il no il consigliere Acerbo e l'assessore Del Trecco. Alla base del parere negativo, la necessità di tutelare il centro commerciale naturale ed i piccoli commercianti del centro, strozzati dalla grande distribuzione in periferia.

Non solo, il no è arrivato anche per evitare che nella zona si possa congestionare ancor di più la viabilità, e per evitare che l'area interessata dall'ampliamento possa ospitare nuove attività commerciali invece di una strada che permetterebbe di snellire il traffico.

"Ovviamente vigileremo su tale attività, pronti ad adottare anche ulteriori iniziative per tutelare la nostra economia”. ha detto l'assessore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raddoppio Outlet Village Città Sant'Angelo: Pescara dice no

IlPescara è in caricamento