rotate-mobile
Economia

Raddoppio ferroviario tratta Cheti - Pescara, via libera al dibattito per un possibile miglioramento dell'opera

Martedì 14 maggio, a Pescara, si è svolto il primo di una serie di incontri sul territorio organizzati dal coordinatore Zucchetti

Via libera agli incontri di approfondimento sul potenziamento ferroviario della linea Pescara – Chieti. Martedì 14 maggio l’evento pubblico si è svolto nella Sala D’Annunzio dell’Aurum. Si tratta della prima giornata del percorso di incontri sul territorio, organizzati dal coordinatore del dibattito Pubblico Roberto Zucchetti, che si è dimostrato «soddisfatto», in quanto «il dibattito ha permesso dei momenti di confronto proficui fra i tecnici del gruppo Rfi (Rete ferroviaria italiana) e il comune di Pescara. I temi trattati sono stati numerosi, a partire dalle possibili soluzioni per un miglior inserimento dell’opera nel contesto urbano della città, con una particolare attenzione alla tutela e all’ampliamento degli spazi verdi, al rafforzamento della mobilità ciclopedonale in armonia con le strategie di mobilità contemplate nel Biciplan e alla coerenza degli interventi infrastrutturali con il Piano clima locale».

Un ulteriore approfondimento, viene precisato in una nota, è stato dedicato al miglioramento dell’interconnessione fra la nuova stazione ferroviaria e l’Aeroporto. Nel pomeriggio, invece, focus sui tempi e sulle modalità di cantierizzazione, con un’attenzione particolare sugli interventi di mitigazione dell’impatto acustico e vibrazionale.

«L’interporto d’Abruzzo ha dichiarato la propria disponibilità a supportare Rfi nella movimentazione complessiva dei materiali di approvvigionamento in fase di costruzione», aggiunge il coordinatore.
Il dibattito pubblico sul territorio abruzzese prosegue nella giornata di mercoledì 15 maggio, sul territorio di San Giovanni Teatino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raddoppio ferroviario tratta Cheti - Pescara, via libera al dibattito per un possibile miglioramento dell'opera

IlPescara è in caricamento