Provincia: presentato il Piano Triennale, 110 milioni di euro per i lavori pubblici

Un Piano Triennale da 110 miloni di euro, con alcune priorità fra cui l'Istituto Alberghiero De Cecco ed i tre ponti sul Saline. La Provincia di Pescara ha presentato il documento, che vede coinvolti tutti i 46 comuni del pescarese. "Non è un libro dei sogni, ma un piano che attueremo" commenta Testa

E' stato presentato il Piano Triennale di sviluppo della Provincia di Pescara. Circa 110 milioni di euro da distribuire nei vari comuni della Provincia.

Fra le opere più importanti, troviamo la sistemazione e ristrutturazione dell'Istituto Alberghiero De Cecco, con l'individuazione di una nuova sede. La spesa prevista per questa struttura è di circa 8 milioni di euro.

Grande attenzione anche alle strade di tutto il territorio: non solo manutenzione e sistemazione delle direttrici con problemi di asfalto e viabilità, ma anche il completamento di alcune opere strategiche, come la realizzazione della variante est di Penne, il completamente del secondo lotto della Mare/Monti ed il potenziamento della SS 151 da Cappelle a Loreto.

Nel 2010 saranno spesi circa 35 milioni di euro, nel 2011 52 milioni di euro e nel 2012 25 milioni di euro. I fondi saranno reperiti tramite mutui, fondi regionali e trasferimento di altri fondi, ha annunciato il presidente Testa, che si è detto orgoglioso del documento.

"Non si tratta di un libro di sogni, ma di un piano concreto che attueremo in ogni singolo punto: non sono interessate alcune aree in particolare, ma tutti i 46 comuni del comprensorio pescarese" ha aggiunto Testa.

Il Piano sarà portato in consiglio fra circa 60 giorni, nel frattempo la Giunta si è detta aperta ad eventuali sollecitazioni e proposte dei sindaci.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Marta Citriniti, studentessa del liceo Galilei di Pescara, nella nazionale italiana di dibattito regolamentato (Debate)

Torna su
IlPescara è in caricamento