Economia

Confcommercio saluta l'estate con i prodotti tipici d'Abruzzo in spiaggia

Con la manifestazione "Tipici da spiaggia", giunta alla quarta edizione, sono stati salutati i turisti e gli abruzzesi che hanno frequentato gli stabilimenti balneari pescaresi

Con "Tipici da Spiaggia" ovvero con i prodotti enogastronomici della tradizione culinaria abruzzese, Confcommercio Pescara saluta l'estate 2021.
La manifestazione si è tenuta ieri mattina, domenica 29 agosto, nello stabilimento balneare "Baia delle Sirene" a Francavilla al Mare.

«Come da quattro anni a questa parte, anche al termine di questa stagione estiva abbiamo salutato i turisti e i tantissimi abruzzesi che hanno frequentato i nostri lidi con la manifestazione "Tipici da Spiaggia", l’iniziativa fortemente voluta da Confcommercio Pescara», spiega il presidente Riccardo Padovano.

L’esposizione dei prodotti tipici abruzzesi ha visto la degustazione in un simposio di pomodori, peperoncino abruzzese, frittata, pane casereccio e olio extravergine d’oliva delle nostre colline, il tutto annaffiato dal vino abruzzese. Padovano, presidente anche della Sib Abruzzo si è messo prima ai fornelli e poi dietro le tavolate per servire i prodotto tipici ai turisti che hanno affollato le nostre spiagge in questa estate che sta volgendo al termine. Tra gli ospiti anche i sindaci di Avezzano e Morino, Giovanni Di Pangrazio e Roberto D’Amico che hanno brindato con il presidente Padovano alla chiusura della stagione estiva che sulle nostre spiagge ha visto il sold out.

«I nostri turisti», aggiunge Padovano, «devono conoscere più che mai quelle tipicità culinarie che rappresentano l’eccellenza della nostra regione e che rappresentano lo strumento che regala lustro non solo come qualità enogastronomica ma anche come veicolo e volano dell’Abruzzo in Italia. Tipici da spiaggia sono una invenzione della Sib, sindacato italiano balneari in collaborazione con il ministero dell’Agricoltura con l’obiettivo di conoscere e riscoprire le bellezze del nostro territorio grazie alle tipicità culinarie. E in questo senso l’iniziativa che ci sarà domani vuole essere un volano della filiera turistica locale. I balneari sono sulla battigia a vigilare e far sì che i nostri turisti possano divertirsi in sicurezza e con le loro imprese oggi permettono di poter fare turismo attività ricreativa. I nostri lidi accolgono turisti italiani e stranieri, giovani e famiglie e oggi credo che più che mai si debbano salvaguardare le imprese balneari che con grandi sforzi. Trentamila imprese e 670 in Abruzzo garantendo oltre 10mila posti di lavoro». 

tipici da spiaggia 2021 confcommercio pescara 2-2-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Confcommercio saluta l'estate con i prodotti tipici d'Abruzzo in spiaggia

IlPescara è in caricamento