rotate-mobile
Economia

Boom di vendite per i prodotti bio in Abruzzo: crescono anche gli ettari coltivati e gli operatori

I dati sono stati snocciolati dalla Coldiretti Abruzzo, che evidenzia un aumento sensibile dei consumi e delle produzioni nella nostra regione

Boom di consumi domestici in Abruzzo e in Italia per i prodotti biologici. Lo ha fatto sapere la Coldiretti Abruzzo, snocciolando i dati relativi all'andamento nazionale e regionale. Il bio raggiunge la cifra record di 3,3 miliardi di euro, anche per effetto dell'emergenza Covid che ha spinto i consumatori alla svolta green.

E crescono anche gli operatori e gli ettari coltivati in Abruzzo, dove fra il 2018 e 2019 c'è stato un aumento del 6,8% contro una media nazionale dell'1,8%. Dati importanti che collocano l'Abruzzo al quinto posto fra le regioni col maggior incremento di superfici coltivate in agricoltura biologica. Fondamentale anche la spinta della grande distribuzione che crede sempre pià su questo genere di prodotti, con un aumento di vendite durante il lockdown dell'11%.

In Abruzzo le aziende sono 2009 e gli ettari coltivati 42681. Il presidente nazionale di Coldiretti Prandini:

“E’ necessario intensificare le attività di controllo e certificazione del prodotto biologico in entrata da paesi extracomunitari anche con un maggiore coinvolgimento delle autorità doganali, al fine di garantire sia i consumatori finali rispetto alla qualità delle produzioni, sia una corretta concorrenza tra produttori intra ed extra Ue” conclude Prandini nel sottolineare che “l’immissione di prodotti biologici sia subordinata non solo a verifiche documentali, ma anche a ispezioni fisiche e controlli analitici”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boom di vendite per i prodotti bio in Abruzzo: crescono anche gli ettari coltivati e gli operatori

IlPescara è in caricamento