Economia

Tutto pronto per lo "Shopping sotto le stelle": negozi aperti tra jazz, swing rock e dj set

Presentato dall'assessore Cremonese l'evento del 10 agosto: attività aperte dalle 18 alle 24 e la musica ci sarà fino alle 23, l'appello di Lucente (Casartigiani): "Portare questi eventi anche in altre zone della città"

Musica e spettacoli per allietare lo “Shopping sotto le stelle” che il 10 agosto animerà il centro di Pescara. Tutto pronto per l'evento che si pensava di tenere il 2 luglio, ma che si è poi deciso di spostare in una data lontana rispetto all'avvio dei saldi.

Una scelta condivisa, sottolinea Barbara Lunelli di Confartigianato che oggi insieme all'assessore al commercio Alfredo Cremonese, il direttore di Confartigiani Dino Lucente e Simone D'Angelo che si è occupato di organizzare gli eventi, hanno presentato la serata che animerà la città martedì 10 agosto dalle 18 alle 23 con i negozi che saranno aperti però fino alle 24. Una notte di San Lorenzo che vedrà per le vie del centro un'animazione continua e itinerante e che, ne sono tutti certi, sarà un successo. L'occasione per Lucente per lanciare un vero appello all'assessore Cremonese e tutta l'amministrazione perché eventi se ne creino anche in altre zone della città. “Questa occasione serve a Pescara come serviranno conferme del Giro d'Italia di Cartoons on the Bay e la speranza è che torni anche l'Ironman – afferma -. Perché non fare un evento come questo ai Colli dove ci sono 40mila abitanti? - aggiunge - Bisognerebbe fare almeno tre manifestazioni l'anno e farli itineranti così come andrebbero fatti eventi a Porta Nuova, altra zona della città che merita di essere rivitalizzata”. Un appello raccolto da Cremonese che sottolinea come eventi in giro per la città siano stati promossi anche quest'anno con il cinema all'aperto ad esempio, ma con l'impegno di proseguire in questa direzione sia per i cittadini che, ovviamente, per le attività commerciali che ne traggono giovamento. Se questo evento si è tenuto in centro, tiene a precisare, è perché è stato organizzato in un giorno feriale e non si volevano creare troppi disagi al traffico che, invece, non ci saranno nel quadrilatero pedonale per cui anche le chiusure delle strade saranno minimali.

Per Lunelli quella del 10 agosto è una data vincente rispetto a quella inizialmente paventata dato che il 2 luglio è anche quella di avvio dei saldi, e anche la formula itinerante degli eventi è quella giusta. E vincente lo sarà anche per D'Angelo visto che la formula, già sperimentata prima del covid, ha avuto importanti riscontri, afferma. “Le persone potranno passeggiare, fare acquisti, guardare le vetrine e ascoltare belal musica. Ci sarà anche una street band nelle vie più nascoste della zona oltre a musica swing, country, rock, blues e jazz. Faremo grandi numeri e siamo certi che funzionerà e l'intenzione – aggiunge – è quella di riproporre l'evento anche in altre zone della città”.

Nello specifico ad animare la notte dello shopping organizzata dall'amministrazione con le associazioni di categoria ci saranno la West family country western dance, lo swing degli The hoofers club, il duo acustico Franki's Acoustic duo per un viaggio negli anni '60, il Nadì Trio che omaggerà grandi come Pino Daniele, Edith Piaf e Michael Jackson, i Radio revival che ripercorreranno i grandi successi italiani dagli anni '60 agli anni '80, il duo Attenti a quel duo per uno spaccato tra pop, jazz e blues e la Buxie dixie street band per un salto tra gli anni '30 e gli anni '60 tra Italia e Stati Uniti.

Non solo nel progetto sono stati inclusi anche un laboratorio per bambini e due postazioni con i dj Stefano Narcisi e Mirko Rinaldi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutto pronto per lo "Shopping sotto le stelle": negozi aperti tra jazz, swing rock e dj set
IlPescara è in caricamento