menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Porto di Pescara, vertice a Roma fra Marsilio ed il viceministro Rixi

Il Governatore Marsilio ha incontrato il viceministro per fare il punto della situazione in merito ai lavori già appaltati e da appaltare per lo scalo portuale pescarese

Buone notizie dal vertice che si è tenuto a Roma fra il Governatore Marsilio ed il viceministro Rixi in merito alla questione dei lavori già appaltati e da appaltare sul porto di Pescara. Rixi infatti ha garantito che il porto di Pescara sarà inserito nel Decreto Sbloccacantieri fra le opere di rilevanza nazionale, in modo da poter finanziare i fondi pari a circa 57 milioni di euro necessari per realizzare tutte le opere programmate.

RIPRENDE IL DRAGAGGIO DEL PORTO

Il provveditorato alle Opere Pubbliche ha assicurato l'impegno per svuotare la vasca di colmata, necessaria per compiere tutti gli interventi a breve e medio termine di dragaggio. L'AdSP ha inoltre garantito il trasferimento di 730 mila euro per estendere il dragaggio anticipando dal 2021 al 2010 lo stanziamento di 1 miline di euro per completare le opere di ampliamento del porto.

Insieme al presidente Marsilio, a rappresentare la Regione nell'incontro al Ministero, oltre ai dirigenti dei Dipartimenti e degli uffici competenti, erano presenti il presidente del Consiglio regionale, Lorenzo Sospiri, e l’assessore al Demanio Marittimo Nicola Campitelli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

  • Cura della persona

    Soap brows: come ottenere le sopracciglia “insaponate”

  • Salute

    Cos’è la stanchezza primaverile e come combatterla

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento