36 milioni di piante e fiori distrutti perché rimasti invenduti, l'allarme di Coldiretti

Le aziende avrebbero bisogno di liquidità immediata. La cambiale agraria proposta da Ismea potrebbe essere una soluzione, ma va immediatamente attivata anche a livello locale. Infine è opportuno sburocratizzare, semplificare e snellire le procedure

Silvano Di Primio, presidente di Coldiretti Abruzzo

Ben 36 milioni di piante e fiori distrutti perchè rimasti invenduti, l'allarme di Coldiretti. Colpite dalla crisi coronavirus 800 aziende tra florovivaisti e manutentori del verde. Ecco cosa dice Silvano Di Primio, presidente di Coldiretti Abruzzo:

“Sono a rischio tantissime imprese che ora si trovano in gravissime difficoltà con l’assenza di cerimonie come battesimi, matrimoni, lauree e funerali e le difficoltà di esportazione dove l’Abruzzo ha svolto fino ad ora un ruolo importante. Allo stato attuale sono crollati gli acquisti di fiori recisi, di fronde e fiori in vaso, nonché le produzioni tipiche della primavera. Si sono fermate anche le vendite e l’export di alberature e cespugli, in un periodo in cui per molte aziende si realizza oltre il 75% del fatturato annuale grazie ai tanti appassionati dal pollice verde che con l’aprirsi della stagione riempiono di piante e fiori case, balconi e giardini”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le aziende avrebbero bisogno di liquidità immediata. La cambiale agraria proposta da Ismea potrebbe essere, secondo Di Primio, una soluzione, ma va immediatamente attivata anche a livello locale. Infine è opportuno sburocratizzare, semplificare e snellire le procedure.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto l'ex arbitro di calcio Stefano Pitocco, aveva 44 anni: Loreto Aprutino e Aia-Pescara in lutto

  • Uomo trovato morto nella sua camera dalla madre, tragedia nel Pescarese

  • Chiarita la causa del decesso dell'uomo trovato in una pozza di sangue nella sua camera dalla madre

  • Morto l'uomo di Città Sant'Angelo colto da un infarto mentre correva con la moglie

  • Malore nel bagno di un autogrill sull’A14, muore un uomo

  • Omicidio Jennifer Sterlecchini: annullata la condanna a 30 anni di carcere per Davide Troilo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento