Economia

Pesce avvelenato al mercurio, il Ministero convoca un tavolo urgente

L'8 novembre prossimo si terrà la riunione urgente convocata dal Ministero dell'Ambiente per discutere della questione del mercurio trovato nei pesci a valle di Bussi. Il forum: "Servono risposte immediate"

Anche il Ministero si sta occupando del caso del mercurio trovato nei pesci a valle di Bussi. L'8 novembre prossimo infatti si terrà una riunione a Roma per fare il punto sulla questione sollevata pochi giorni fa dagli ambientalisti del Forum H20.

Gli stessi ambientalisti auspicano la partecipazione dei sindaci della Val Pescara, delle Asl di Chieti e Pescara e degli altri amministratori locali e regionali.

Dichiara Augusto De Sanctis, del Forum Abruzzese dei Movimenti per l'Acqua "C'è voluto, purtroppo, il ritrovamento del mercurio nei pesci della valpescara per risvegliare dal torpore il Ministero dell'Ambiente sul caso Bussi. Auspichiamo che tutti i sindaci del territorio assicurino la propria presenza in considerazione della delicatezza della vicenda. Da parte nostra abbiamo pensato di avvertire in maniera informale dell'appuntamento anche le altre amministrazioni che possono essere interessate e che non sono state incluse nell'invito dal Ministero, avendo il territorio attraversato dal corso d'acqua."

L'obiettivo degli ambientalisti è che venga emanata un'ordinanza immediata di divieto di pesca a fini alimentari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pesce avvelenato al mercurio, il Ministero convoca un tavolo urgente

IlPescara è in caricamento