rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Economia

Pescara, soldi per le periferie: in arrivo interventi per 58 milioni di euro

Il sindaco Alessandrini ha annunciato lo stanziamento da parte del Governo di 18 milioni di euro che permetteranno di movimentare 58 milioni destinati ad interventi di riqualificazione delle periferie

Il sindaco Alessandrini ha firmato l'accordo con la Presidenza del Consiglio che prevede lo stanziamento di 18 milioni di euro per la riqualificazione delle periferie cittadine. Con questi fondi, si potranno movimentare 58 milioni destinati ad interventi cruciali per le aree periferiche della nostra città.

Soddisfatto il sindaco Alessandrini che ha parlato di un momento storico per la città, grazie ad una somma ingente che permetterà di intervenire in modo incisivo per il bene della comunità.

"Si apre dunque la fase attuativa di un percorso che abbiamo condiviso con altri enti, associazioni e imprenditoria, dalle tappe serrate, avviato dall’ex vicesindaco Enzo Del Vecchio con grande determinazione e portato avanti dall’assessore Giacomo Cuzzi con altrettanta lena, per vedere al più presto i progetti diventare realtà.

Esattamente in linea con il fine del bando, costruiremo ora quella grande opera di rammendo fra le aree periferiche e il resto del territorio, perché sia unico il cuore della città del futuro”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, soldi per le periferie: in arrivo interventi per 58 milioni di euro

IlPescara è in caricamento