Venerdì, 30 Luglio 2021
Economia Centro / Via Alcide De Gasperi

Pescara, mercatino etnico area di risulta: si avvicina il trasloco

Il mercatino etnico presente da anni nell'area di risulta, presto verrà spostato. Lo ha annunciato l'assessore Cardelli. Verrà posizionato poco più a sud. L'assessore: "Niente spazio per gli abusivi"

Il mercatino etnico presente da anni nell'area di risulta, presto verrà spostato. Lo ha annunciato l'assessore Cardelli, a seguito del sopralluogo effettuato con la Commissione Commercio nella zona, assieme ai rappresentanti degli ambulanti regolari.

L'assessore ha fatto sapere che forse una soluzione condivisa è stata trovata: il mercatino etnico potrebbe essere spostato poco più a sud, a cavallo fra via Ferrari e via De Gasperi, in un'area inutilizzata.

L'assessore ha ricordato come l'amministrazione stia lavorando da tempo per trovare una giusta sistemazione e una regolamentazione per il mercatino etnico.

"Secondo le stime dei nostri uffici, sono solo 60 gli operatori che avranno diritto all’assegnazione di un posteggio, a fronte del centinaio che oggi opera nelle aree di risulta. Ciascun operatore avrà una sua bancarella e soprattutto verrà autorizzata esclusivamente la vendita di merce etnica, e non di materiale frutto di contraffazione, garantendo un controllo costante e capillare. " ha concluso l'assessore Cardelli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, mercatino etnico area di risulta: si avvicina il trasloco

IlPescara è in caricamento