Economia

Il mare torna a essere inquinato: nuovo stop alla pesca delle vongole

Torna il problema del mare inquinato per la pesca dei molluschi. L'amministrazione comunale ha infatti firmato l'ordinanza che vieta la pesca a causa della presenza di salmonella nelle acque

Niente pesca delle vongole in città. L'amministrazione comunale, infatti, ha firmato l'ordinanza che vieta la pesca dei molluschi bivalvi in un'ampia fascia della riviera nord, a causa della presenza di salmonella.

Dopo aver ricevuto le analisi dall'Istituto Zooprofilattico Sperimentale d'Abruzzo e Molise, il sindaco Marco Alessandrini ha firmato il provvedimento che rimarrà in vigore fino a quando le analisi non torneranno conformi e non verranno ripristinati "i requisiti di idoneità sanitaria".

Durante l'estate, diverse volte era stato emanato un provvedimento simile, sempre a causa della presenza della salmonella. Idem lo scorso ottobre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il mare torna a essere inquinato: nuovo stop alla pesca delle vongole

IlPescara è in caricamento