Economia Riviera Nord / Piazza I Maggio

Torna di moda un vecchio progetto: il parcheggio interrato e il tunnel in piazza Primo Maggio

L'associazione di categoria pescarese è favorevole all'idea di realizzare un parcheggio interrato a Piazza Primo Maggio, collegato con la stazione tramite un tunnel sotterraneo

Dopo anni di silenzio, si torna a parlare del progetto riguardante la realizzazione di un parcheggio interrato e di un tunnel sotterraneo in pieno centro, a Piazza Primo Maggio.

Confcommercio infatti, dopo le voci circolate negli ultimi giorni che vedrebbero una nuova possibilità per l'opera, da sempre è favorevole alla realizzazione del parcheggio che consentirebbe a tutti coloro che vogliono raggiungere il centro cittadino di avere a disposizione posti auto alternativi all'area di risulta.

A parlare è il presidente della Confcommercio - Sib Abruzzo Padovano: "Si tratta di un progetto che consentirebbe di far affluire gente a Pescara sfruttando da un lato ilParcheggio della Stazione e dall’altro il Parcheggio interrato di Piazza 1° Maggio al quale si potrebbe accedere mediante un tunnel sotterraneo da realizzarsi sulla Riviera. Tramite il tunnel si renderebbe fruibile tutta l’area compresa fra la Chiesa del Mare e Piazza 1° Maggio grazie alla pedonalizzazione attuabile a fronte della viabilità sotterranea che accoglierebbe il traffico proveniente da nord all’altezza di Via Mazzini e da sud all’altezza del Museo Colonna."

UN PARCHEGGIO INTERRATO A PIAZZA PRIMO MAGGIO?

Secondo Confcommercio anche la circolazione veicolare sarebbe snellita evitando ingorghi e code lungo la riviera soprattutto d'estate. L'associazione di categoia è pronta a sostenere il progetto e rilancia anche l'idea di realizzare un multipiano nell'area attorno al Teatro D'Annunzio lungo la riviera sud.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna di moda un vecchio progetto: il parcheggio interrato e il tunnel in piazza Primo Maggio

IlPescara è in caricamento