rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Economia Centro / Corso Vittorio Emanuele II

Pescara, chiude il maxistore Benetton: 17 licenziamenti

Brutte notizie sul fronte occupazionale. Il maxi store di Benetton di Corso Vittorio Emanuele chiuderà i battenti fra pochi giorni. Diciassette persone perderanno il posto di lavoro. Cgil: "Inaccettabile"

Il maxi store di Benetton, lungo Corso Vittorio Emanuele, chiude i battenti.

La decisione, improvvisa quanto inattesa, è stata comunicata dalla dirigenza dell'azienda all'inizio  di agosto, ed è stata diffusa dal sindacato Cgil Filcams che ha indetto anche una conferenza stampa per spiegare la difficile situazione delle 17 dipendenti che rischiano concretamente di restare senza lavoro.

L'azienda in autunno aveva investito sul punto vendita pescarese in un piano di rilancio del megastore, ed ora i sindacati chiedono l'apertura di un tavolo di crisi. Per la CGIl fra l'altro la procedura di mobilità sarebbe illegittima in quanto l'attivitià commerciale non chiuderà definitivamente ma cambierà semplicemente la società che ha gestito il punto vendita, fino ad ora controllato dall'Arca di Noè.

Il timore è che Benetton tramite una società controllata riprendere lo store e il marchio senza però riassorbire i dipendenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, chiude il maxistore Benetton: 17 licenziamenti

IlPescara è in caricamento